Bioshock

Bioshock per iPhone

Bioshock su iPhone ed è grandioso

Bioshock ha scosso la coscienza collettiva dei giocatori quando fu rilasciato su Xbox 360 nel 2007. Con il suo stile, l'atmosfera innovativa e i suoi combattimenti in prima prima persona riuscì a mescolare sparatorie aperte con trappole ambientali.

Il mondo e la storia coinvolgenti erano i punti forti di un gioco che tutti dovrebbero provare.

Detto questo, adesso che il gioco è disponibile su quasi tutte le piattaforme, dobbiamo chiederci: queste versioni mobile sono davvero il miglior modo per sperimentare questo classico?

Visualizza descrizione completa

PRO

  • Tecnicamente impressionante
  • Fantastica scenografia e colonna sonora

CONTRO

  • Comandi poco pratici

Molto buono
8

Bioshock ha scosso la coscienza collettiva dei giocatori quando fu rilasciato su Xbox 360 nel 2007. Con il suo stile, l'atmosfera innovativa e i suoi combattimenti in prima prima persona riuscì a mescolare sparatorie aperte con trappole ambientali.

Il mondo e la storia coinvolgenti erano i punti forti di un gioco che tutti dovrebbero provare.

Detto questo, adesso che il gioco è disponibile su quasi tutte le piattaforme, dobbiamo chiederci: queste versioni mobile sono davvero il miglior modo per sperimentare questo classico?

Nel palmo della tua mano

È difficile sapere quale è effettivamente il pubblico di Bioshock per iOS, ia che si tratti di un pubblico che già conosce lo stile affascinante del gioco, o che non vi abbia mai giocato e sia riuscito ad evitare di informarsi su tutti i videogiochi on-line degli ultimi 8 anni (in questo caso: benvenuto!).

Se fai parte del secondo gruppo, allora devi sapere che l'anno è il 1960 e che il tuo aereo si è schiantato in mare. Vedendo un faro all'orizzonte scoprirai che si tratta della porta di accesso alla città sottomarina di Rapture - una città creata da Andrew Ryan come una casa per una ristretta elite.

Ma qualcosa è andato terribilmente storto.

Spetterà a te scoprire i segreti di Rapture, conoscere le filosofie di Ayn Rand e sfuggire alla sua morsa. Tutto ciò cercando di uscirne con la tua umanità e sanità mentale intatte.

\n

Su iOS Bioshock offre quasi tutto ciò che abbiamo visto nella versione originale. In termini tecnici si tratta di una impresa, che riproduce l'intera esperienza Rapture nel palmo della tua mano, perdendo molto pochi dettagli. Certo, qualcosa si è dovuto tralasciarla, ma in gran parte l'esperienza originaria è stata riprodotta fedelmente.

Se questa è una grande notizia per certi versi, vi è anche il suo lato negativo, vale a dire le conseguenze che gioco lascia sul tuo dispositivo. Con un peso di 2,6 GB, è necessario un sacco di spazio anche solo per prendere in considerazione l'idea di fare il download. Questo per non parlare dei requisiti minimi. Se non hai un iPhone 5, iPad 4, iPad mini 2, o successivi, allora non potrai goderti i piaceri di Bioshock.

Difetti virtuali

I giochi in prima persona che si concentrano sul tiro e il combattimento non hanno mai funzionato particolarmente bene sul touchscreen. Il dover tenere un pollice su entrambi i lati dello schermo occupa gran parte della tua finestra sul mondo. Aggiungi questo all'interfaccia sullo schermo e non ti rimane che una vista molto ristretta che spesso ti impedisce di vedere gli elementi essenziali dell'azione.

Stranamente, mentre ogni singolo elemento dell'interfaccia funziona bene, l'effetto complessivo è lungi dall'essere perfetto. Mentre stai cercando con il pollice, riuscire a fare fuoco richiede solo un po' troppo tempo per essere efficace. È ancora peggio quando il mondo di fronte a te pullula di veloci creature, perché al momento di sparare i tuoi colpi sono tutti generalmente ormai lontani.

Differenziandosi un po' dai normali sparatutto, Bioshock presenta anche un sacco di elementi ambientali e di trappole. Ad esempio, è possibile elettrificare l'acqua per dare uno schock ai nemici, o bruciarli buttando della benzina sul fuoco con i diversi poteri che raccogli durante il gioco. Purtroppo, come con l'utilizzo delle armi tradizionali, tutto ciò funziona soltanto se i tuoi nemici si trovano ancora a portata di mano.

Se disponi di un gamepad, niente di tutto ciò sarà un problema. Se non ne possiedi uno, allora preparati a farti prendere dalla frustrazione, come è stato nel mio caso.

Sul fondo del mare

Le scenografie di Bioshock sono sempre state, per me, il suo punto forte. La città sottomarina di Rapture, in pieno stile art deco degli anni '50 è creata perfettamente per resister agli aspetti pratici del vivere nelle profondità sottomarine, con degli archi e dei drammatici pilastri che sorreggono le porte a tenuta stagna.

La città è stata presa dall'avidità e l'egoismo dei suoi abitanti, che l 'hanno portata a cadere in uno stato orribile di abbandono. La musica dell'epoca che riecheggia regolarmente lungo i corridoi aggiunge un ulteriore tocco coinvolgente a questo mondo sommerso.

I personaggi sono altrettanto curati nel loro aspetto. Il nemico principale, Big Daddy, è diventato immediatamente un'icona del gioco. La sua miscela tra design industriale e tecnologia degli anni '50 ha creato delle bestie goffe, che sembrano camminare con delle campane subacquee e degli enormi trapani attaccati. Il loro ringhio e i passi martellanti incutono una paura che si addice alla loro statura.

Si nota una cura simile nella progettazione di ogni personaggio. Anche i criminali standard possiedono una spettralità grazie alle maschere immobili che indossano per nascondere i loro volti contorti.

Anche se le scenografie rimangono meravigliose, sono state fatte delle concessioni per iOS. Ciò include la rimozione di un certo numero di effetti luminosi e di dettagli, che privano il mondo della sua consistenza e profondità. 

Con tutti questi difetti, a meno che non li si metta affianco con le versioni per console o PC, le piccole differenze sono difficili da individuare. L'intero gioco è in qualche modo meno coinvolgente  e non solo perché si gioca su uno schermo più piccolo. 

Incredibile, ma anche no

La domanda da porsi è, chi usa Bioshock su iOS? Quando la maggior parte degli utenti hanno accesso a una console o ad un PC in grado di eseguire il gioco originale, perché accontentarsi di giocare a questo classico in una forma ridotta? 

Se sei uno che viaggia molto, però, e vuoi veramente giocare a Bioshock, allora questo è il gioco per te, soprattutto se hai a disposizione un gamepad. Non si può negare che si tratti, comunque, di un grande gioco con una tecnica meravigliosa, ma che evidenzia il fatto che i dispositivi mobile sono ancora ben lontani dal fornire la stessa esperienza di casa.

Le più scaricate Azione per iphone

Bioshock

Download

Bioshock for iOS 1.0.5 per iPhone

Opinioni utenti su Bioshock

Explore apps

×